José-Manuel-Barroso
ECONOMIA

José Manuel Barroso

Primo Ministro del Portogallo e Presidente della Commissione Europea

José Manuel Barroso è uno dei più influenti leader europei degli ultimi 20 anni. È stato Primo Ministro del Portogallo e Presidente della Commissione Europea per due mandati. Durante la sua Presidenza ha giocato un ruolo importante nell’entrata in vigore del Trattato di Lisbona, nel contrastare la crisi finanziaria globale e nell’entrata di nuovi Paesi nell’Unione Europea, passando da 15 a 28 Paesi membri tra il 2004 e il 2014. Barroso è Presidente e Direttore non esecutivo della Goldman Sachs International.

José Manuel Barroso, a nome dell’UE, ha ricevuto il Premio Nobel per la pace nel 2012 e ha sostenuto il discorso di ringraziamento insieme al Presidente del Consiglio Europeo. Ha ricevuto numerose lauree honoris causa e più di 60 riconoscimenti, premi e onoreficenze, come la Grã-Cruz da Ordem Militar de Cristo e il Grande Colar da Ordem do Infante Dom Henrique.

Tra le figure ricoperte in ambito accademico, Barroso è stato professore presso la Georgetown University, l’International Economic Policy e la Woodrow Wilson School della Princeton University.

Creare una fiducia globale
  • Una sfida cruciale: aumentare il potenziale di crescita economica dell’Europa
  • Comprendere le pressioni geopolitiche, economiche e culturali da affrontare per rafforzare l’influenza globale dell’Europa
  • Creare stabilità per i cittadini del mondo e promuovere un ambiente di crescita per il business multinazionale
  • Opportunità e sfide per l’Unione Europea in un ambiente geopolitico in continuo cambiamento